Lettori fissi

lunedì 1 luglio 2013

Penne con pesce spada


 Il pesce è uno degli alimenti fondamentali da introdurre nella nostra dieta: soprattutto in estate si è portati a consumarne di più considerando anche il suo beneficio sulla nostra dieta e sulla nostra linea. Se però il solito pesce bollito vi ha un po’ stufati, ecco una ricetta nuova e golosa da proporre anche agli amici: penne con pesce spada.

Dal punto di vista nutrizionale il pesce spada è un alimento di ottima qualità. Le sue carni sono infatti ricche di proteine ed i pochi grassi che contiene appartengono prevalentemente alla famiglia dei polinsaturi. Il pesce spada rappresenta anche un'ottima fonte di vitamina B12, B6, niacina, fosforo e selenio.

Quando lo acquistate il pesce spada deve presentarsi con la polpa compatta e di colore bianco-rosata e il suo odore deve essere gradevole e delicato. 
Accertatevi inoltre che venga esposto con la testa, poiché a volte vengono commercializzati per pesce spada dei tranci di pesci di analoga taglia come ad esempio lo squalo. Il pesce spada si riconosce osservando la carne posta ai lati della vertebra; si deve presentare con delle righe di colore scuro che devono formare una “X”.

Il pesce spada è delizioso alla griglia, in padella o brasato e acquisterà più sapore se marinato prima della cottura; è ottimo se tagliato come “carpaccio”; evitate in ogni caso la cottura troppo lunga, poiché questa asciugherebbe la carne facendola diventare “stopposa”.
Oggi prepareremo delle penne con pesce spada!

Ingredienti :
pennette
pomodori maturi
melenzana 
una  fetta di pesce spada
olio,aglio,mentuccia,sale e peperoncino

Tagliare a cubetti la melenzana e metterla ad appassire in una padella con un pò di sale, quando é ben cotta aggiungere l'olio e mescolare, far cuocere ancora un pò .Spegnere il fuoco.
Tagliare il pesce spada a cubetti.
In un altra padella con un po' di olio far rosolare l'aglio e il peperoncino,aggiungere il pesce spada e salare, lasciar insaporire poi aggiungere il pomodoro e lasciar cuocere per 5 minuti.
Intanto cuocete le pennette al dente, quando sono pronte mettetele nella padella con il pomodoro, mantecate con le melanzane e aggiungete la mentuccia .

Buon appetito!




Nessun commento:

Posta un commento