Lettori fissi

sabato 21 dicembre 2013

Spezzatino al mosto cotto con uvetta e pinoli





Buon giorno a tutti cari amici, con questa ricetta partecipo al primo contest indetto da Acetaia Guerzoni , famiglia unita da generazioni che prepara i suoi prodotti fedeli alla tradizione con l'intento di trasmettere a tutti il gusto del passato e lo spirito dei nostri nonni che non usavano prodotti chimici e tecniche invasive ma ascoltavano la natura e si lasciavano da essa guidare.

Sul loro sito potete trovare una vasta gamma di prodotti:

  • Aceto balsamico tradizionale di Modena DOP
  • Aceto balsamico tradizionale di Modena IGP
  • Condimenti
  • Mosto d'uva
  • Selezioni assaggio

Io ho avuto il piacere di creare la mia ricetta con  Saba Guerzoni (o mosto cotto) che, devo essere sincera non avevo mai utilizzato né assaggiato, un condimento che viene prodotto dalla famiglia Guerzoni tramite la cottura per almeno tre giorni del mosto d'uva, a fuoco diretto e a cielo aperto.
L'uso della Saba ha origini molto antiche i primi ad utilizzarla furono infatti i Romani da cui deriva dal latino sapa,  il suo nome.
Il suo gusto è dolce e saporito, è un prodotto ideale come dolcificante nella preparazione di dolci, gelati, yogurt e semifreddi e si accompagna anche come condimento per verdure cotte, formaggi e bolliti.
Io ho voluto provare ad utilizzarlo per il mio spezzatino con uvetta e pinoli:


Ingredienti per 4 persone:
- 600 gr.di carne di manzo tagliata a pezzi
- 3 cipolle di Tropea
- Saba Guerzoni ( mosto cotto)
- sale e pepe q.b.
- dado granulare
- olio extravergine di oliva
- uvetta e pinoli




Tagliare innanzitutto la carne se acquistate un trancio intero e mettetela a rosolare in una pentola con un pó di olio extravergine di oliva, nel frattempo sbucciate le cipolle di Tropea e affettatele sottili.
Quando la carne é ben rosolata aggiungete le cipolle e dopo un paio di minuti il mosto cotto, aggiustate con sale, pepe e dado granulare.




Io di solito uso la pentola a pressione perché impiega meno tempo e così mi ha insegnato a fare lo spezzatino la mamma, una trentina  di minuti e la carne é cotta, se utilizzate una pentola normale ci vorrá un oretta e mezza di cottura.

Togliere la carne dalla pentola e frullare le cipolle con il sugo che si é formato, aggiungere i pinoli e l'uvetta ( in precedenza ammollata in acqua tiepida e ben strizzata)
Io ho aggiunto anche delle stelle di polenta .

Devo dire che il mosto cotto Guerzoni  ha dato davvero un tocco particolare a questo piatto, un gusto agrodolce ottimo.
Buon appetito!



Se siete interessati ad acquistare nel loro Guerzoni Shop Online fino al 31/03/2014 potete approfittare dello sconto del 20% utilizzando il codice PUSINICH , offerta imperdibile davvero!
www.Guerzoni.com

20 commenti:

  1. Non ho ancora assaggiato l' aceto balsamico di Modena ma dev'essere buonissimo, grazie delle info, lo proverò senz'altro!

    RispondiElimina
  2. una ricetta davvero interessante, mi piacerebbe davvero provarla per assaporare l'incontro di due sapori, lo spezzatino col mosto cotto...sarà gustosissimo!

    RispondiElimina
  3. non ho mai provato questo aceto ma mi ispira molto, io amo l'aceto balsamico e lo metto anche sulle fragole!

    RispondiElimina
  4. l'aceto balsamico è ottimo su tutto

    RispondiElimina
  5. Ad esser sincera l'aceto balsamico non fa mai quasi parte delle mie ricettine, ma mi hai parecchio incuriosito. Magari lo provo!

    RispondiElimina
  6. I prodotti Guerzoni li conosco molto bene e sono davvero ottimi...il mosto cotto però mi manca e non l'ho mai assaggiato..ma mi immagino già il sapore del tuo spezzatino, deve essere buonissimo e anche tanto gustoso!!! un grand in bocca la lupo per il contest!!!

    RispondiElimina
  7. Conosco i prodotti Guerzoni e la saba l'ho provata anch'io ed è ottima soprattutto per i dolci,ottimo anche il tuo accostamento

    RispondiElimina
  8. Molto interessante il modo in cui hai usato la saba,il mosto cotto,io l'ho sempre utilizzato nella realizzazione di ricette dolci,ora metto in pratica la tua ricetta!!!

    RispondiElimina
  9. una ricetta diversa e sicuramente gustosa per lo spezzatino, dovrò provarla anch'io! in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  10. Sai che non ho mai provato neanche io Saba? Dato che conosco bene la qualità dei prodotti Guerzoni ... non vedo proprio l'ora di provarlo!

    RispondiElimina
  11. non ho mai provato la carne con il mosto cotto ma la immagino molto saporita...carinissime le stelle di polenta!

    RispondiElimina
  12. Questo spezzatino è ottimo e l'aceto balsamico che hai usato lo rende ancora più buono

    RispondiElimina
  13. Jacqueline De Caro21 dicembre 2013 10:04

    Adoro l'aceto balsamico, lo metterei su ogni cosa, mi piace anche sulla frutta

    RispondiElimina
  14. Che ricetta speziata, chissà che gusto dolce e dilicato avrà. La vorrei proprio provare.

    RispondiElimina
  15. non sapevo che con il mosto cotto si potesse davvero cucinare una prelibatezza del genere.grazie per le info

    RispondiElimina
  16. prodotti eccellenti di alta gastronomia, auguroni per il contest!

    RispondiElimina
  17. buonissimo questo spezzatino! conosco i prodotti dea Guerzoni ma non ho mai provato il mosto cotto...vado subito nel sito.

    RispondiElimina
  18. che buono il tuo spezzatino, da provare , complimenti.

    RispondiElimina
  19. Complimenti per questo spezzatino al gusto unico di questo eccellente prodotto Guerzoni.

    RispondiElimina
  20. Votos de um Feliz Natal e um Próspero Ano Novo 2014!
    http://www.pratocaseiro.blogspot.pt/

    RispondiElimina