Lettori fissi

domenica 16 marzo 2014

Crostata alla frutta



Devo confessare che amo tutti i dolci, mi piace prepararli ed anche mangiarli (purtroppo!) torte di tutti i tipi ma ultimamente ho trovato una ricetta per la crostata 
alla frutta che mi piace in particolar modo, questa estate ne ho preparate un sacco per 
gli amici della spiaggia a cui sono piaciute moltissimo e visto che la Primavera è alle porte ne ho preparata una da condividere con voi, eccovi la ricetta:

Ingredienti:
-500 gr di farina 00 Molino Chiavazza
-200 gr di burro
-200 gr di zucchero
-2 uova intere
-1 tuorlo
-1 cucchiaino di lievito
-1 pizzico di sale
-frutta a piacere ( io ho scelto fragole, banane, kiwi e arance)


Versare sulla spianatoia la farina, il lievito, lo zucchero e il burro a pezzetti ed impastare bene cercando di amalgamare il tutto.


Formare una palla, ricoprirla di pellicola e lasciar riposare in frigorifero almeno mezz'oretta.


Imburrare una teglia per crostate ed adagiarvi la pasta frolla bucherellandola con una forchetta.


Cuocere in forno preriscaldato a 180* per 20/25 minuti.
( nel centro sarebbe meglio mettere dei fagioli secchi per evitare che la crostata si alzi troppo)
Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera.

CREMA PASTICCERA:
Ingredienti
-500 ml di latte intero fresco
-4 tuorli d'uovo
-40 gr di maizena
-150 gr di zucchero
-1 bustina di vanillina
-scorza gratuggiata di un limone

Scaldiamo il latte in un pentolino con la scorza gratuggiata del limone e la vanillina.
Nel frattempo montiamo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Incorporiamo al composto di tuorli e zucchero la maizena setacciata e mescoliamo bene.
Quando il latte sarà caldo togliamo dal fuoco e versiamone una piccola quantità nel composto di tuorli e zucchero per renderlo più fluido e mescoliamo bene.
Uniamo il composto così ottenuto al latte restante e mescoliamo rendendolo omogeneo.
Riaccendiamo il fuoco basso e cuociamo la crema mescolando continuamente fino a farla addensare.
Appena raggiunto il grado di densità desiderato trasferiamo la crema in una ciotola coprendola con della pellicola, facendo in modo che la pellicola sia attaccata alla crema per fare in modo che la crema non si secchi in superficie e lasciamola raffreddare.


Una volta pronta e raffreddato il tutto farciamo la nostra crostata con la crema pasticcera.


E sopra posizioniamo la frutta a piacere .




Con la mia crostata alla frutta partecipo al contest indetto da Molino Chiavazza








9 commenti:

  1. Che buona la crostata on la frutta, davvero molto bella poi la tua decorazione. Anche io ho avuto modo di provare la farina del molino Chiavazza e la trovo davvero buona

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto venire una voglia di preparare la crostata,anche se io adoro quella di sole fragole,ma con i kiwi offre un bello stacco di colore e sapore

    RispondiElimina
  3. ciao cara questa crostata è la preferita di mio suocero infatti quando viene a pranzo gliela faccio sempre hai utilizzato ottimi ingredienti e farciture complimenti

    RispondiElimina
  4. la tua crostata alla frutta ha un aspetto davvero invitante sarà che amo la frutta.. e chissà se tu non lo vinca il contest con la tua crostata! in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  5. Un dolce che sa di primavera, adoro la crostata alla frutta, è fresca e gustosa. Mi hai fatto venir voglia di prepararla!

    RispondiElimina
  6. Ma che bella che ti è venuta questa crostata, sei stata molto brava ^^

    RispondiElimina
  7. complimenti per questa bellissima crostata io amo quelle con la frutta fresca e la tua è perfetta sembra di pasticceria!

    RispondiElimina
  8. Mangerei questa crostata con gli occhi! Si vede che è davvero buonissima

    RispondiElimina
  9. Che buona la crostata con la frutta fresca, è anche una gioia per gli occhi oltre che per il palato. in bocca al lupo per il contest.

    RispondiElimina